FANDOM


Compare, per la prima volta, nel primo episodio della seconda serie. È un professionista, ma si presenta al protagonista Jaden Yuki come un dilettante, perdendo di proposito in un duello, seguendo il suggerimento di Sartorius, cartomante suo amico e anche suo agente, antagonista principale della serie. È stato Sartorius a consigliargli la sconfitta per studiare le mosse dell'avversario,anche se il giovane non comprende il motivo per cui debba farlo. Ma quando il ragazzo si allontana, gli amici di Jaden, che hanno riconosciuto Aster, rivelano al protagonista che colui contro cui si è battuto è un famoso combattente professionista, e che probabilmente nel duello ha usato un altro deck, un mazzo di carte non è suo.

Il primo duello della serie in cui dimostra la sua vera abilità nei combattimenti, è quello contro Zane Truesdale, un altro protagonista dell'anime, duellante professionista, il migliore dell' Accademia del Duellante. Prima del loro incontro, Zane aveva sentito parlare di un demone che si aggirava per le strade del quale è, successivamente, testimone oculare : il ragazzo aveva soccorso un uomo aggredito dalla spaventosa creatura. Quando termina il duello tra i due, conclusosi con l'inaspettata e clamorosa sconfitta di Zane, questo capisce che quella pericolosa creatura demoniaca era Aster. Tale sconfitta provocherà nell'imbattibile Truesdale una profonda crisi che lo porterà al lato oscuro della forza.

Ma Aster, per orgoglio, non accetta di far credere di aver perso contro Jaden, e, così, lo sfida pubblicamente,accusandolo stranamente di giocare con un deck copiato dal suo. Così facendo, si guadagna la sua antipatia e dei suoi amici. Ma questa volta mostra il suo vero talento. Prima della sfida, il demone ricompare e si scatena contro un uomo che ha tentato di rubare delle carte. La voce della creatura è di Aster Phoenix, il suo padrone. Jaden e i suoi amici giungono sul posto dove si sarebbe svolto l'incontro, e rimangono impressionati dalla scena ; il protagonista,arrabbiato, chiede ad Aster delle spiegazioni, ma al giovane non importa delle condizioni del ladro da lui assalito. Durante il duello tra i due, Aster utilizza delle carte molto simili a quelle di Jaden: all'inizio gioca gli stessi eroi elementali posseduti anche dall'avversario , poi usa carte molto simili, gli eroi del destino. Inoltre, rivolge parole di disprezzo al protagonista, rimproverandogli il suo eccessivo entusiasmo nel combattimento : per Jaden duellare è un divertimento, per Aster, invece, è tutta la sua vita. Jaden protagonista, scopre il triste passato del ragazzo, che gli racconta di come ha perso il padre, scomparso misteriosamente quando lui era un bambino. Suo padre, creatore degli eroi del destino, venne misteriosamente rapito. Ora, Aster vuole trovare il rapitore di suo padre per fare giustizia. Lo riconoscerà da una carta realizzata dal tanto amato padre, Plasma. La storia di Aster è diversa nell'anime originale: il padre del ragazzo,infatti, nella versione giapponese non è stato rapito, come ci mostra la serie italiana, ma è stato ucciso. Da noi, Aster, allora bam

SSS2

Aster Phinix

bino, dopo il rapimento, ha trovato solo le carte create dal genitore, mentre originariamente, insieme ad esse, anche il corpo del padre morto. È per questo che per il professionista il duello è tutta la sua vita: per lui è un mezzo per fare giustizia. Il demone che aveva visto Zane è una delle carte più potenti di Aster che la scatena contro i malfattori.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale