Fandom

Yugioh Italian Wiki

Joey Wheeler

2 855pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Index5.jpg

Jonuchi Katsuya nella prima serie

Katsuya Jono-uchi (克也 城之内, Katsuya Jōnouchi) (Joseph "Joey" Wheeler nella versione americana e italiana dell'anime) è il secondo personaggio per importanza della serie manga e anime Yu-Gi-Oh!, ideata e disegnata da Kazuki Takahashi.

IndiceModifica

Il personaggioModifica

Joey Wheeler (Jonouchi) è il migliore amico di Yugi; lo sostiene sempre, lo sprona a dare il meglio di sé, e viceversa. Impulsivo, imprevedibile, pasticcione, casinista, spesso tende a sopravvalutare le sue capacità. Dimostra però di essere un ragazzo su cui poter sempre contare. Non è molto paziente e non gli piace fare qualcosa per persone che non ricambiano gentilezze o che in precedenza sono state ostili a lui; in compenso fa anche troppo per le persone a cui tiene, come Yugi, sua sorella Serenity (Shizuka) e Mai Valentine.

È anche molto geloso della sorella visto che sia Tristan che Duke ne sono attratti. Durante i duelli dice sempre che lei è la sua fonte ispiratrice.

Il rapporto con Mai è piuttosto ambiguo, Joey la considera un'amica importante che ha bisogno d'affetto ma si vergogna di dimostrarlo troppo. In compenso, lei lo considera la persona più importante della sua vita (dalla terza serie) e lui era disposto a tutto pur di salvarla da Marik prima e da Dartz poi.

Lui e Kaiba non vanno per niente d'accordo in quanto Kaiba non ha alcun rispetto per le sue capacità e lo chiama con nomi ingiuriosi quale "cane" "scimmia" e soprattutto "perdente". Joey lo sopporta ancora meno, ma la faida tra i due si riduce quasi esclusivamente all'ambito delle gag comiche: nei momenti di serietà, si preoccupano a vicenda della condizione altrui pur non simpatizzando mai (ad esempio Joey tifava per lui nei duelli contro Noah e Pegasus, mentre Kaiba si preoccupa di salvare lui e Yugi dal duello mortale organizzato da Marik mentre controllava la mente di Joey). Nella terza serie, Joey dirà a Kaiba che una volta (riferendosi a prima di conoscere Yugi) era come lui, se la prendeva con tutti e dentro di sé si sentiva solo. I due hanno in comune l'astio verso la rispettiva figura paterna. La differenza è che Kaiba si è arenato nel desiderio di essere il più forte e anche se gli viene offerta, non accetta l'amicizia che lo cambierebbe.

StoriaModifica

I suoi genitori divorziarono quando aveva 10 anni e da quel giorno Joey fu separato dalla sorella Shizuka. Restò a vivere con il padre. Alla medie era un teppista e il suo unico vero amico era Honda. Per guadagnarsi da vivere, visto che il padre era sempre ubriaco, e per pagarsi gli studi, era costretto a fare dei lavoretti part time oppure la consegna dei giornali al mattino. Dopo aver conosciuto Yugi ha capito il vero significato dell'amicizia.

Nel corso della storia è cambiato molto, lui stesso lo ammette alla fine della storia che se non fosse stato per Yugi e per le avventure che hanno vissuto insieme non sarebbe diventato il ragazzo che è.

Yu-Gi-Oh 5D'SModifica

Un ragazzo somigliante a Joey compare di schiena fra la folla che aspetta di entrare alla Fortune Cup nell'episodio 14. Nello stesso episodio, durante un duello nel Satellite, i ragazzi della folla (che sta assistendo al duello) si interrogano se sia proprio lui e uno di loro risponde che non è lui ma suo cugino, Jesse Wheeler.

DisegnoModifica

Nei primi volumi del manga la pettinatura di Jounouchi era completamente differente da quella attuale, prima aveva una frangia spaziosa che gli mostrava la fronte e il colore dei capelli nelle prime tavole erano marrone chiaro e gli occhi scuri. Successivamente la frangia allungata sul viso e di colore biondo (nei primi 27 episodi erano di un biondo forte e sgargiante) e gli occhi castani. Nella serie animata la pettinatura di Jounouchi è stata subito quella modificata.

L'abbigliamento di Jounouchi oltre alla divisa scolastica è sempre sportivo e casual. Fisse sono le scarpe Air Muscle che ha comprato nei primi numeri del manga, il guanto del duellante nel Duel Kingdom e il Duel Disk dalla Duel City in poi.

Jounouchi duellanteModifica

Partecipa al torneo dei duellanti per aiutare Yugi a salvare suo nonno da Pegasus e per vincere i soldi in palio necessari per l'operazione agli occhi della sorella. All'inizio non era molto bravo ma col tempo ha fatto notevoli progressi da tutti riconosciuti, arrivando a classificarsi secondo nel torneo perdendo la finale con Yugi, seppur con margine minimo. In seguito, riesce a far operare la sorella grazie ai soldi vinti da Yugi

Successivamente si iscrive al torneo organizzato da Kaiba per ottenere un po' di popolarità e per poter diventare il degno avversario dell'amico Yugi. Dopo lo scontro fra Marik e Mai dove quest'ultima è stata esiliata nel regno delle ombre, ha preso il torneo molto più seriamente. Decide di scontrarsi con Marik sulla Duel Tower dove per poco viene sconfitto, infatti Marik evoca il Drago Alato di Ra che, pur non avendo punti di attacco in quel momento a causa del tipo di evocazione priva di sacrificio, attacca Joey con uno dei suoi poteri devastanti, un attacco simile pur non potendo azzerare i Life Point di Joey lo avrebbe psicologicamente distrutto e quindi impossibilitato a continuare nel Regno delle Ombre, tuttavia, contro ogni aspettativa possibile e sotto gli occhi attoniti di Marik, Joey non cede e con le ultime forze evoca una delle sue creature per dare il colpo di grazia a Marik ma quando cerca di ordinare l'attacco perde i sensi distrutto, segno che se non fosse stato per il potere delle ombre Joey avrebbe potuto sconfiggere addirittura Marik. Successivamente, pur ancora privo del suo Drago Nero Occhi Rossi situato nel deck di Yugi (che gliela restituirà alla fine del torneo), Joey sfida Seto, sconfitto da Yugi, per il terzo posto. Seto accetta a causa dell'insistenza e non prende minimamente sul serio Joey, rovinandogli il deck con la carta trappola Schiacciatutto. Ciò nonostante, Joey riesce davvero a metterlo in crisi, riuscendo anche a sottrargli il controllo di uno dei suoi Draghi Bianchi Occhi Blu, ma alla fine Seto, con una combinazione della precedente carta e di una trappola riesce a vincere l'ultima strategia di Joey.

La sua carta più forte è Drago Nero Occhi Rossi che ha vinto nel suo incontro con Dinosaur Ryuzaki (Rex Raptor) nel Duel Kingdom. La sua preferita è invece Spadaccino di Fuoco. Altre carte ricorrenti del deck di Jounouchi sono Guerriero Razzo, Guerriero Pantera, Gearfried Cavaliere di Ferro, Cucciolo di Drago, Stregone del Tempo, Gilrford il Fulmine, Spadaccino di Landstar e carte vinte nella Duel City come Jinzo, Regina degli Insetti e Pescatore Leggendario. Le carte magia e trappola più usate sono Capro Espiatorio, Dadi del Teschio, Dadi Graziosi, Predatore delle Tombe, Scudo e Spada e Ritorno Totale.

Nella terza stagione di Yu-gi-oh! GX Pegasus, durante un discorso con Ed Phoenix, considererà Jounouchi il terzo miglior duellante al mondo dopo Yugi e Seto, cosa effettivamente vera in quanto Joey è inferiore a Yugi e anche a Seto, ma non di molto in quanto, nei suoi momenti di impegno e determinazione, è arrivato quasi a sconfiggere sia l'uno che l'altro.

Frasi celebriModifica

« Ho deciso di fare come te, di adottare un tesoro! Il mio è un tesoro "visibile ma non percettibile", quindi non posso mostrartelo! È la mia amicizia! Io e te possiamo vederci l'un l'altro... ma l'amicizia è invisibile! »
(Volume 1 del manga)

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale